A tutti le persone che leggeranno questo, vi prego sono delle mie considerazioni personali, Io sono Cristiano non praticante, Amo tutte le religioni del mondo e tutte hanno come base la pace interiore. un abbraccio a domani

Primo Whatapp a Dio.

Leo: Ciao Dio è da molto che non ci sentiamo come stai?

Dio: Ciao Zio Leo, che bello sentirti, mi mancavano i tuoi messaggi, hai perso il numero?

Leo: No il tuo numero è sempre presente, ma sono io che non ho più la forza di scriverti

Dio: Ma tu sei in piena forma, lo vedo e lo sento e allora perché non parli con me?

Leo: Mi vergogno come uomo, mi vergogno come zio Leo, non so più cosa sono e cosa siamo.

Dio : E’ successo qualcosa?

Leo: Si, ho perso la fede di credere in te, non come Essere unico, ma come creatore del tuo regno.

Dio: Io non ho fatto niente!!!!

Leo: Lo so, però hai creato l’Uomo con la presunzione di prendere il Tuo posto.

Dio: Il mio posto!!!!

Leo: Si proprio il tuo posto, nel giardino dell’Eden c’era l’albero del bene e del male e ora siamo tutti concentrati sul male, sostituendo Te al Dio denaro.

Dio: lo so, mi ricordo, quando mio figlio è entrato nel tempio ……………

Leo: Ora è peggio l’uomo uccide l’uomo, non si tratta di oro, ma tutti cercano l’oro o meglio l’onnipotenza di accantonare tutto l’oro possibile a discapito degli altri. La vita non vale niente, siamo in un punto, di non ritorno, se non intervieni Tu.

Dio: Vuoi un altro diluvio universale?

Leo: Sta già avvenendo, con il nostro desiderio di possedere la terra, di usarla, di manipolarla il ghiaccio si sta sciogliendo, la temperatura sta crescendo, pioggia carestia miseria morte, abbiamo perfino sterminato animali che tu hai creato e ora non ci sono più, sono estinti. E cosa facciamo? Cerchiamo di riprodurli, usando il Dna, prima eliminiamo e poi ricostruiamo, chi sa cosa ne viene fuori, ho tanta paura!!!

Dio:  Dna?

Leo: Si l’uomo che manipola il Dna, lo sai che hanno scoperto perché sono così, come Tu hai voluto, un genoma impazzito, questo è bello per i miei ragazzi che “forse un giorno” vivranno in modo più sereno.

Dio: Ah ho capito la struttura della vita umana è questo il Dna?

Leo: Si Dio la struttura di tutti gli esseri viventi, animali fiori piante questo è il Dna

Dio: Ora si mi ricordo sono passati moltissimi anni, da quando ho creato il mondo, poi solo in sette in sei giorni e poi ho creato l’uomo e la donna perché fossero felici insieme.

Leo: il settimo giorno ti sei riposato, hai creato un mondo perfetto il giardino dell’eden, e hai proibito di mangiare il frutto proibito, ma sappiamo entrambi come è andata a finire, il senso di onnipotenza dell’essere umano stava iniziando. Già i loro figli combattevano tra loro e Abele il tuo prediletto viene ucciso da Caino. Il primo omicidio dell’universo.

Dio: Si hai ragione, avevo creato un uomo e una donna con la speranza che vivessero nella completa consapevolezza del loro Amore, ma non ho pensato entrati nel mondo potessero cambiare, poi con il passare degli anni l’uomo inizio con le malvagità, ho parlato con Noè, dandogli la scelta distruggo gli uomini, oppure li salvo se mi presentava almeno 10 giusti, non li ha trovati, ho fatto costruire l’arca, e  salvato gli animali e la sua famiglia, tutti perirono, e Noè ricreo la vita insieme alla sua prole, e ricominciò la vita, liberò tutte le coppie di animali di ogni razza.

Poi ancora odio odio odio, guerre crisi ho mandato mio figlio, per portare pace, l’hanno ucciso perché non rispettava secondo gli uomini i comandamenti, i miei comandanti dettati a Mose, ma voi li avete usati per vostro uso e consumo molte volte creando confusione, tutto basato sull’ipocrisia, sull’essere dominante, li ho pensato, di lasciare le cose come stanno saranno i miei Santi che sono uomini a salvare il mondo.

San Francesco, Santa Chiara sono le persone che vi ho mandato, finalmente ho trovato delle persone che potevano cambiare il mondo.

Leo: si hai ragione, letizia povertà amore, amore per la terra, amore per i creato amore per le persone disagiato, io cammino sulla loro strada, ma anche San francesco ha avuto dubbi rifugiandosi come eremita, perché pensava di aver esaltato la sua persona. Il canto delle tue creature mi ha sempre fatto emozionare, ma un uomo no basta li eravamo nel medio evo, e se facevi del bene eri santo, ora sei fai del bene sei un povero illuso che vuole emergere nella vita, e molte volte e’ cosi. Francesco il mio caro santo si è spogliato delle vesti, ha ricostruito la chiesa ma tutto o parzialmente è andato nel dimenticatoio. Se penso che da Assisi sia andato in terra santa, sfidando con letizia e amore il sultano perché ci fosse la tregua, e solo con il suo amore e riuscito a calmare la guerra santa, per poco, ma ha avuto il Buon Senso di provare a Parlare con al Sultano, queste cose oggi non sono fatte chiedere giustizia, chiedere perdono chiedere la pace.

Dio: lo so l’umanità non cambierà mai, fino a quando non arriverà una grande punizione, io ho mandato Maria Madre vostra, io so che la pregate solo quando avete bisogno, quando state male vi rivolgete a lei poi chi guarisce ne rimarrà accanto per tutta la vita, andate dai santi i vostri protettori pregate sempre per ricevere qualcosa, ma poi il vostro io dimentica Dio.

Leo: E’ vero, questo sono cosi anch’io, i miei genitori hanno pregato per la mia vita, ho pregato per non rimanere solo, ho pregato per la mia guarigione, ho pregato ancora per la mia guarigione, sempre come andare al supermercato chiedo una cosa pago ed esco, ma non mi soffermavo mai a pregare per ringraziarti, qui c’e’ un mondo in guerra

Dio: Caro Leo lo so, ma ora ti devo lasciare c’e’ un certo Bergoglio che mi chiama, tante volte, mi manda messaggi oggi è domenica e devo chiamarlo, se vuoi ci sentiamo stasera?

Leo: Certo Dio, Papa Bergoglio è fantastico ti prego ascoltalo, io non sono nessuno, ma lui ti pregherà per pace, ti prego anch’io non ti chiederò più niente se non la pace nel mondo, ti amo più della mia vita che mi hai donato.

Dio: Ciao Zio Leo ci sentiamo domani

Leo: Si Dio Mio Venga il tuo regno sempre Buona Domenica, a domani………..

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...