La mia storia

I grandi campioni possono essere grandi persone. Lettera aperta a Maurizia Cacciatori.

Dopo aver intervistato Maurizia Cacciatori insieme a Caterina Schiappa e Monica Paliaga, dove nella Digital Bench insieme cerchiamo il nostro valore unico e ho deciso di scrivere questa lettera aperta contenente le mie sensazioni avute nel conoscere la mia amica Maurizia. Entro nel auditorium di Zurich e vedo la campionessa del mondo di pallavolo Maurizia … Leggi tutto I grandi campioni possono essere grandi persone. Lettera aperta a Maurizia Cacciatori.

Prima guardavo il colore delle mie scarpe, ora tocco il cielo con un dito – leonardo

Sono rinato a nuova vita Possiamo avere tutte le abilità del mondo, ma quando la depressione, gli attacchi di panico, le fobie compulsive, ti annullano in tutti i sensi, diventando un vegetale è sperando ogni giorno, che questa vita possa finire, preghi, preghi e preghi di poter sfuggire e come la canzone di Samarcanda, tu … Leggi tutto Prima guardavo il colore delle mie scarpe, ora tocco il cielo con un dito – leonardo

I have a dream

Combattete con Amore e l’amicizia, l’odio e la diversità, che diventano in questo momento gli assoluti protagonisti nella nostra storia.                 Una sera guardando un film di avventura, il protagonista doveva risolvere un enigma “Qual’ è il vero nome di Dio?”.          Inizia a pensare “Signore, Allah, Gesù, Buddha”, preso dalla frenesia del risolvere il … Leggi tutto I have a dream

La parola più utile di tutte le lingue, a mio parere, è “perché?”

Citazione di Alfred de Vigny Sono profondamente sdegnato, disgustato, rammaricato vedo post che “beffeggiano” o meglio offendono le persone di bassa statura, io sono un nano, un uomo che vive, che ascolta, che piange, che ha la consapevolezza di essere non al centro del io, ma al centro del noi. Le persone che hanno la … Leggi tutto La parola più utile di tutte le lingue, a mio parere, è “perché?”

La disabilità è una questione di percezione. Se puoi fare anche una sola cosa bene, (io aggiungo anche solo un sorriso) , sei necessario a qualcuno. Cit. Martina Navratilova

Sono molto stanco di sentire questa parola “D i s a b i l i t à”, le parole hanno un peso. La giornata del Santo Natale in cui io credo, e credo che tutti i neonati che nascono ogni giorno, la loro vita sia felice. E credo in tutte le altre giornate, anche con … Leggi tutto La disabilità è una questione di percezione. Se puoi fare anche una sola cosa bene, (io aggiungo anche solo un sorriso) , sei necessario a qualcuno. Cit. Martina Navratilova

25 Novembre:contro la violenza sulle donne.

Autiamo tutte le donne picchiate seviziate e aiutiamo tutti i bambini degli angeli uccisi P.s. La foto e' una simulazione di come una donna viene picchiata. Panchina rossa la mia panchina che amo e sento l’amore di tutte le mamme del mondo Un angelo delle mamme uccise                                     Ciao tesoro mio, ora stai dormendo, è notte! … Leggi tutto 25 Novembre:contro la violenza sulle donne.

Carissimo Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Io sono affetto da acondroplasia (nanismo), e da 7 anni dopo un periodo di non assoluta accettazione di me stesso, con paure, pregiudizi sono riuscito ad uscire dal baratro della mia condizione fisica,depressione e attacchi di panico e grazie ai miei colleghi, dovuto lavorare molto su me stesso, cercando in modo assoluto di trovare la … Leggi tutto Carissimo Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Essere felice è un dono ed e’ gratuito.

Ogni giorno ringrazio la vita che mi ha tolto qualcosa, mi ha donato tanto, io sono qui per testimoniare che qualsiasi cosa ti possa succedere c'e' sempre un spiraglio di soluzione.io sono un esempio, e non lo faccio per essere visto o essere un uomo famoso, neppure un santo SONO UN ESSERE UMANO.Ma per aiutare … Leggi tutto Essere felice è un dono ed e’ gratuito.

Gigante pensaci tu. Tu sei il mio gigante nella vita.

Leonardo e Carlo, i giganti. Diversità, sofferenza, depressione, resurrezione, felicità. Il monologo di Leonardo lascia il segno, come sempre. Il teatro è quasi vuoto. Ci saranno 30 persone, ma sono persone motivate. Sono presenti perché vogliono sentire qualcuno parlare di difficoltà e sofferenza, e soprattutto da chi le ha superate. L’attenzione è così forte che … Leggi tutto Gigante pensaci tu. Tu sei il mio gigante nella vita.

QUANTO VORREI QUEL PERMESSO PER PARCHEGGIARE, TI PRENDI ANCHE LA MIA DISABILITÀ?

Ho visto la finale di Beatrice Vio, fantastica in ogni sua reazione, in ogni sua modalità di vita, ma soprattutto nella sua esultanza quando ha vinto da sola e in squadra.Ho visto anche quante persone sono state sui social ad applaudirla, così come stanno trovando spazio i nostri ragazzi che parteciperanno ai mondiali di para … Leggi tutto QUANTO VORREI QUEL PERMESSO PER PARCHEGGIARE, TI PRENDI ANCHE LA MIA DISABILITÀ?